La vita com’è – sessione aperta

Siete ancora sotto l’ombrellone o a godere del fresco estivo montano o siete tornati in città? Avete ancora nel cuore e nelle labbra il sapore delle vacanze o sono solo un lontano ricordo? O siete tra coloro che devono ancora partire che si sfregano le mani soddisfatti dall’idea che saranno in vacanza mentre tutti rientrano al lavoro?

In qualunque caso, segnate la data del 25 settembre: dalle 20 alle 23 si terrà la sessione aperta autunnale di psicodramma in Associazione PuntoUno, in via Faruffini 6 a Milano e questa sarà ispirata dalla canzone di Max Gazzè “La vita com’è”.

Il suggerimento è arrivato dal mio compagno di viaggio (e di vita) durante un itinerario in auto attraverso l’estremo nord dell’Europa così, di botto, come un’illuminazione. ED’ andata così:

Io: “Non so davvero a cosa dedicare la sessione aperta di settembre” (piccoli problemi di psicodrammatisti)

Risposta che sembrava disinteressata: “Mah”

E il giorno dopo, come per incanto, mentre si guidava con una ruota a terra pensando che in fondo siamo italiani e ce la facciamo in ogni situazione lui se ne esce con: “La vita com’è!”

Io: “Cosa?”

Lui: “La sessione aperta. La vita com’è. Non si discute”

Ok agli ordini. In fondo lo sapevo che

“l’amore porta guai”

Quindi, per chi desidera provare lo psicodramma, a settembre guiderà Max Gazzè con la sua splendida canzone!

La partecipazione è gratuita, è importante però iscriversi contattandomi via mail tramite il form di contatto di questo sito lasciando nome e numero di telefono o scrivendo a: info@annalisacorbo.net

Mi potete anche contattare su FB, l’indirizzo dell’evento è qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...